Il fallimento opera in un regime di spossessamento pieno dell’imprenditore insolvente, laddove in caso di procedura di concordato preventivo i beni dell’imprenditore insolvente o in crisi restano di proprietà dell’imprenditore, sotto la vigilanza degli organi della procedura (c.d. spossessamento attenuato)

La speciale disciplina relativa al fallimento opera in un regime di spossessamento pieno dell’imprenditore insolvente, laddove in caso di procedura di concordato preventivo i beni dell’imprenditore insolvente o in crisi restano di...

In tema di fallimento e procedure concorsuali, l’estensione della prededucibilità a tutti i crediti sorti in funzione di precedenti procedure concorsuali, costituisce un’eccezione al principio della “par condicio creditorum”

In tema di fallimento e procedure concorsuali, l’estensione della prededucibilità a tutti i crediti sorti in funzione di precedenti procedure concorsuali, di cui all’art. 111, comma 2 del R.D. 16 marzo 1942 n. 267, costituisce...